Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari per la fruizione dei contenuti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali.

Privacy Policy
Governo italiano
Seguici su
Cerca

Divisione VI. Interventi per la ricerca e l'innovazione

Viale America, 201 - 00144 Roma
(+39) 06 5492 7851

Competenze

    1) gestione di programmi e interventi di ricerca e sviluppo e di innovazione, a valere sul Fondo per la crescita sostenibile anche cofinanziati con risorse comunitarie, ivi inclusi gli interventi di cui all'articolo 16 della legge 17 febbraio 1982, n. 46;

    2) attività connesse, per la parte di competenza del Ministero, all'attuazione degli appalti pre-commerciali e di Accordi per l’innovazione, nonché di programmi connessi alle  tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) finalizzati al raggiungimento degli obiettivi dell'agenda digitale Italiana, compresi gli interventi per lo sviluppo delle tecnologie e delle applicazioni di intelligenza artificiale, blockchain e internet delle cose, in raccordo con la Direzione generale per le nuove tecnologie abilitanti;

    3) gestione degli interventi per favorire il trasferimento tecnologico alle imprese;

    4) rapporti con Cassa Depositi e Prestiti in relazione alle attività del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca di cui all'articolo 1, comma 354, della legge 30 dicembre 2004, n. 311, per la parte di competenza;

    5) rapporti con il Ministero dell’università e della ricerca, con il Dipartimento per la trasformazione digitale (DTD) della Presidenza del Consiglio dei ministri e con enti pubblici di ricerca;

    6) attività connesse alla gestione dell'Albo esperti in innovazione tecnologica;

    7) disciplina attuativa degli interventi di competenza, ivi inclusa la predisposizione degli atti normativi e comunque a carattere generale da sottoporre alla firma del Ministro, relativamente agli aspetti di competenza;

    8) collaborazione con le altre Direzioni generali competenti per la definizione e l’attuazione di politiche e misure in materia di economia circolare, bioeconomia e sviluppo eco-sostenibile, space economy;

    9) gestione del Fondo IPCEI (Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo) e dei relativi interventi.

Torna a inizio pagina