Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari per la fruizione dei contenuti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali.

Privacy Policy
Governo italiano
Seguici su
Cerca

Le risorse aggiuntive sosterranno gli interventi strategici degli IPCEI Batterie 1, Cloud, Idrogeno 1, Idrogeno 2, Microelettronica 2

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, al fine di sostenere e favorire la realizzazione di importanti progetti di comune interesse europeo (IPCEI), nell’ambito delle catene del valore strategiche per l’industria europea, con decreto direttoriale ha disposto l'integrazione delle risorse del Fondo IPCEI, attivate con Decreto del Ministro l'11 dicembre 2023.

1, 5 miliardi aggiuntivi saranno destinati agli interventi agevolativi per le imprese e gli organismi di ricerca beneficiari, nell’ambito degli IPCEI Batterie 1, Idrogeno 1, Idrogeno 2, Infrastrutture e servizi cloud e Microelettronica 2.

Nello specifico:

  • oltre 455,7 milioni per l’IPCEI Idrogeno 1,
  • oltre 149,2 milioni per l’IPCEI Idrogeno 2,
  • oltre 620,6 milioni per l’IPCEI Microelettronica 2,
  • oltre 209,2 milioni per l’IPCEI Infrastrutture e servizi cloud.

Il Ministero opera a sostegno della realizzazione di tali progetti strategici, insieme con gli altri Stati membri partecipanti ai relativi partenariati europei.

 

Per maggiori informazioni

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina